Spara un Razzo. Parte l’incendio

Guardiavecchia.net

.

LA MADDALENA – E’ accaduto ieri pomeriggio intorno alle 15 in via Ammiraglio Magnaghi, nei pressi della Scuola Sottufficiali M.M. di La Maddalena.

Il razzo a paracadutedel tipo in uso alle unità da Traffico per i segnalamenti di soccorso, è stato sparato da qualcuno ignaro di quanto stava facendo. La sua traiettoria, guidata in quel momento dal forte vento di maestrale, lo ha fatto cadere ancora acceso nella bassa vegetazione alle spalle del Forte Camicia all’interno della zona militare della Scuola Sottufficiali.

Un vasto incendio si è subito propagato arrivando nelle immediate vicinanze degli alloggi militari di Cala Camiciotto ad est del comprensorio militare.

Prontamente giungeva sul posto una pattuglia dei Barracelli con un’autobotte della Marina Militare, i Vigili del Fuoco, una pattuglia della Forestale e una dell’Ente Foreste di Caprera, i volontari della Protezione Civile e la Polizia Municipale. Con loro anche il Sindaco Luca Montella accompagnato dal vicesindaco Massimiliano Guccini e dell’ing. Giannicola Cossu.

A causa del forte vento, che man mano – fortunatamente – è sceso di intensità, l’incendio è stato domato in poco più di 4 ore, evitando così il peggio.

I Carabinieri della locale Stazione Marina di Moneta, coordinati dal Maresciallo Careddu, hanno effettuato immediati accertamenti che, nelle prossime ore, potrebbero portare all’identificazione di… un giovane… responsabile di questo stupido scherzo di fine estate.

.

.

.

.

.

.

.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...